La bioristrutturazione in medicina estetica è una tecnica innovativa che utilizza sostanze naturali per rigenerare e ristrutturare i tessuti del viso e del corpo in modo naturale. Questo trattamento aiuta a ripristinare l'elasticità della pelle, a migliorare la sua struttura e a ridurre i segni dell'invecchiamento.

Come funziona la bioristrutturazione?

La bioristrutturazione prevede l'iniezione di sostanze, come acido ialuronico, l’idrossiepatite di calcio e l’acido polilattico, nei tessuti del viso e del corpo. Queste sostanze vengono iniettate in modo mirato nelle zone in cui si desidera migliorare la texture e l'elasticità della pelle, o ridurre le rughe e le imperfezioni.

L'acido ialuronico, ad esempio, è una sostanza presente naturalmente nel nostro corpo che ha la capacità di trattenere l'acqua e di aumentare l'idratazione della pelle. Il collagene, invece, è una proteina presente nella pelle che conferisce elasticità e resistenza ai tessuti e viene prodotto come risposta all'iniezione di acido polilattico e idrossiepatite di calcio.

Benefici della bioristrutturazione

La bioristrutturazione in medicina estetica ha molti benefici, tra cui:

  1. Riduzione delle rughe: le iniezioni di acido ialuronico e collagene aiutano a ridurre le rughe e le linee sottili del viso.
  2. Miglioramento della texture della pelle: le sostanze iniettate durante la bioristrutturazione aiutano a migliorare la texture e l'elasticità della pelle.
  3. Idratazione della pelle: l'acido ialuronico ha la capacità di trattenere l'acqua e di aumentare l'idratazione della pelle, rendendola più morbida e liscia.
  4. Riduzione delle cicatrici: la bioristrutturazione può aiutare a ridurre le cicatrici, comprese quelle provocate dall'acne.
  5. Aumento del volume: le iniezioni di sostanze bioristrutturanti possono anche aumentare il volume di alcune regioni del viso o di altre parti del viso o del corpo (come ad esempio le braccia o i glutei).

Opzioni terapeutiche

Come per qualsiasi trattamento medico estetico, è importante scegliere il trattamento più idoneo personalizzandolo sul paziente, analizzando con cura e attenzione la pelle e i parametri di lassità, porosità, rugosità e secchezza cutanea.

Le migliori opzioni disponibili che attualmente offro ai miei pazienti sono:

  • Bioristrutturazione con acido polilattico (Sculptra® di Galderma)
  • Bioristrutturazione con filler ibrido ac.ialuronico+idrossiepatite di calcio (HArmonyCa di Allergan)

I due trattamenti hanno lo stesso obiettivo di stimolazione del collagene tipo 1/III e tipo 3/III, utilizzando approcci differenti e risultati leggermente diversi che devono essere customizzati sul paziente.

In generale, la bioristrutturazione è un trattamento sicuro e ben tollerato, con pochi effetti collaterali e risultati molto soddisfacenti.

Se sei interessato a questa procedura, prenota ora su MioDottore una visita per valutare se è adatta alle tue esigenze e se ci sono controindicazioni o rischi per la tua salute.
Se hai dubbi o preferisci essere contattato per fissare un appuntamento, compila il form e verrai ricontattato al più presto.

Prenota ora Richiedi informazioni

Bibliografia

  1. Bacci PA, Saggini R. Bio-restructuring: a new approach in aesthetic medicine. J Cosmet Dermatol. 2004 Mar;3(1):37-9. doi: 10.1111/j.1473-2130.2004.00059.x.
  2. Landau M, Fagien S. Science of biorivolumetry: bioinformed approach to facial rejuvenation with injectable hyaluronic acid fillers. Plast Reconstr Surg. 2010 Jun;125(6):1683-93. doi: 10.1097/PRS.0b013e3181d642cf.
  3. Pavicic T, et al. Efficacy and safety of a nonanimal stabilized hyaluronic acid filler to correct nasolabial folds: a 6-month, prospective, randomized, controlled, split-face study. Dermatol Surg. 2011 Sep;37(9):1281-9. doi: 10.1111/j.1524-4725.2011.02083.x.
  4. Carruthers JD, et al. Consensus recommendations for combined aesthetic interventions using botulinum toxin, fillers, and energy-based devices. Dermatol Surg. 2016 Jan;42(1):96-102. doi: 10.1097/DSS.0000000000000558.
  5. Kontis TC, Rivkin A. Combining fillers and toxins: a review of techniques for the aesthetic treatment of the face. Aesthet Surg J. 2015 Mar;35(3):294-306. doi: 10.1093/asj/sju170.
  6. Artzi O, Loizides C, Verner I. Facial volumization with hyaluronic acid fillers: practical considerations for better outcomes. J Drugs Dermatol. 2013 Dec;12(12):e232-8.
  7. Cohen JL, et al. Understanding, avoiding, and managing dermal filler complications. Dermatol Surg. 2008 Dec;34 Suppl 1:S92-9. doi: 10.1111/j.1524-4725.2008.34265.x.
  8. Gierloff M, Stohring C, Buder T, et al. Aging changes of the midfacial fat compartments: a computed tomographic study. Plast Reconstr Surg. 2012 Nov;130(5):1188-96. doi: 10.1097/PRS.0b013e318267d89b.
  9. Palm MD, Goldman MP. Subdermal minimal surgery (SMS) and precisionTX (SideLaze800 nm) combined with facial fillers for facial contouring. J Drugs Dermatol. 2013 Nov;12(11):1280-4.
  10. Carruthers JD, et al. Injectable fillers in facial rejuvenation: current status and future directions. J Cutan Aesthet Surg. 2009 Jul-Dec;2(2):49-57. doi: 10.4103/0974-2077.58529.
  11. Moers-Carpi M, Vogt S, Santos BM, et al. A prospective, open-label, non-randomized, multicenter, pilot study on the use of a poly-L-lactic acid-based collagen stimulator for the treatment of nasolabial fold wrinkles. Dermatol Surg. 2007 Jul;33 Suppl 2:S222-30. doi: 10.1111/j.1524-4725.2007.33104.x.
  12. Lemperle G, Morhenn V, Charrier U. Human histology and persistence of various injectable filler substances for soft tissue augmentation. Aesthetic Plast Surg. 2003 Nov-Dec;27(6):354-66. doi: 10.1007/s00266-003-3022-1.
  13. Rauso R, Tartaro G, De Rosa A, et al. Evaluation of the effectiveness of calcium hydroxyapatite for soft tissue augmentation: a review of the literature. Aesthet Surg J. 2015 May;35(4):421-33. doi: 10.1093/asj/sjv005.
  14. Vleggaar D, Fitzgerald R. Injectable poly-L-lactic acid: a novel sculpting agent for the treatment of dermal fat atrophy after severe acne. J Drugs Dermatol. 2004 Jul-Aug;3(4):401-4.
  15. Lafaille P, Benedetto A. Fillers: contraindications, side effects and precautions. J Cutan Aesthet Surg. 2010 Sep;3(3):16-9. doi: 10.4103/0974-2077.74494.
  16. Yutskovskaya Y, Kogan E, Leshunov E. A randomized, split-face, histomorphologic study comparing a volumetric calcium hydroxylapatite and a hyaluronic acid-based dermal filler. J Drugs Dermatol. 2014 Sep;13(9):1047-52.
  17. Sculptra Aesthetic (poly-L-lactic acid) [package insert]. Bridgewater, NJ: Galderma Laboratories, L.P.; 2021.
  18. Lemperle G, Holmes RE, Cohen SR, et al. A classification of facial wrinkles. Plast Reconstr Surg. 2001 Nov;108(6):1735-50. doi: 10.1097/00006534-200111000-00045.