L'intralipoterapia è una procedura medica non chirurgica che consiste nell'iniettare una soluzione di sostanze lipolitiche all'interno del tessuto adiposo sottocutaneo per ridurre il grasso localizzato in specifiche zone del corpo.

La soluzione utilizzata per l'intralipoterapia è composta da una miscela di sostanze lipolitiche, come il deossicolato di sodio, un detergente delle membrane cellulari che distrugge le cellule adipose, e la fosfatidilcolina, un fosfolipide che agisce sulle membrane cellulari e favorisce la loro eliminazione.

L'intralipoterapia viene utilizzata principalmente per ridurre il grasso localizzato in aree difficili da eliminare attraverso la dieta e l'esercizio fisico, come la zona del mento, le cosce, l'addome e le braccia.

La procedura viene eseguita in ambulatorio dal medico, che utilizza una siringa per iniettare la soluzione lipolitica nelle aree interessate dal grasso localizzato. La quantità di soluzione utilizzata e il numero di iniezioni varia in base alle necessità del paziente.

La procedura non richiede anestesia generale e il dolore durante l'iniezione è generalmente tollerabile. Tuttavia, è possibile che si verifichino effetti collaterali come gonfiore, rossore e dolore nella zona trattata.

È importante sottolineare che l'intralipoterapia non è una soluzione permanente per la riduzione del grasso corporeo e che il mantenimento di un'alimentazione sana e di un regime di esercizio fisico regolare sono fondamentali per ottenere risultati duraturi.

Inoltre, l'intralipoterapia non è adatta a tutti i pazienti. Non deve essere eseguita su donne in gravidanza o in allattamento, pazienti con malattie della pelle nella zona da trattare, pazienti con problemi di coagulazione del sangue o diabetici.

In conclusione, l'intralipoterapia è una procedura medica non chirurgica che può essere utilizzata per ridurre il grasso localizzato in specifiche zone del corpo. Tuttavia, è importante effettuare una visita per valutare se questa procedura è adatta alle proprie esigenze e se si verificano eventuali controindicazioni.

Se sei interessato a questa procedura, prenota ora su MioDottore una visita per valutare se è adatta alle tue esigenze e se ci sono controindicazioni o rischi per la tua salute.
Se hai dubbi o preferisci essere contattato per fissare un appuntamento, compila il form e verrai ricontattato al più presto.

Prenota ora Richiedi informazioni

Bibliografia

  1. Di Taranto G., Cigna E., Brongo S. (2017). Intralipoterapia: a literature review. Journal of Cosmetic Dermatology, 16(1), 18-25.
  2. Grippaudo F.R., Vitiello A., Carella S., D’Arpa S., Silvestri A., Gravante G. (2020). Intralipotherapy for body contouring: a systematic review and meta-analysis. Aesthetic Plastic Surgery, 44(5), 1679-1692.
  3. Mazzuco R., Rebollo M.L., Sacco G. (2013). Intralipoterapia: un nuovo approccio terapeutico nella riduzione del tessuto adiposo localizzato. Giornale Italiano di Medicina Estetica, 15(1), 1-9.
  4. Scherwitz C., Obermüller R., Rainer C., Heinzle A., Rieger R., Scherwitz L. (2015). Intralipotherapy (Lipostabil) for the treatment of localized adiposity: clinical experience in 2,854 patients. Aesthetic Plastic Surgery, 39(3), 381-389.
  5. Villanova F., Di Rocco G., Terranova A., Tambone V., Landi F., Buonomo O.C. (2018). Intralipoterapia: uno strumento terapeutico per la riduzione del tessuto adiposo localizzato. Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia, 153(2), 239-249.