La carbossiterapia è una tecnica di medicina estetica non invasiva utilizzata per migliorare l'aspetto della pelle e trattare diverse condizioni mediche. Questa terapia utilizza l'iniezione di anidride carbonica medica (CO2) in diversi strati della pelle per stimolare la circolazione sanguigna e migliorare l'ossigenazione dei tessuti.

Come funziona la carbossiterapia?

Durante il trattamento, viene utilizzato un ago sottile per iniettare anidride carbonica medicale sotto la pelle. L'anidride carbonica medica è un gas inodore e incolore che si dissolve rapidamente nel corpo. L'anidride carbonica medica iniettata sotto la pelle stimola la circolazione sanguigna, migliorando l'ossigenazione dei tessuti e favorendo la produzione di collagene, una proteina che mantiene la pelle sana ed elastica.

Quali sono i benefici della carbossiterapia?

I principali benefici della carbossiterapia includono:

  1. Riduzione delle rughe: la carbossiterapia può ridurre l'aspetto delle rughe, migliorando l'elasticità della pelle.
  2. Riduzione della cellulite: la carbossiterapia può ridurre l'aspetto della cellulite, migliorando la circolazione sanguigna e l'ossigenazione dei tessuti.
  3. Miglioramento della circolazione sanguigna: la carbossiterapia migliora la circolazione sanguigna, fornendo più ossigeno ai tessuti, migliorando la salute generale della pelle.
  4. Riduzione della comparsa delle smagliature: la carbossiterapia può ridurre l'aspetto delle smagliature, migliorando l'elasticità della pelle e la produzione di collagene.
  5. Riduzione del grasso localizzato: la carbossiterapia può ridurre il grasso localizzato, favorendo il metabolismo dei grassi e la riduzione della circonferenza corporea.

Chi è un candidato ideale per la carbossiterapia?

La carbossiterapia è un trattamento sicuro e adatto a quasi tutti i pazienti. Tuttavia, potrebbe non essere adatto a persone che hanno problemi di salute specifici o che stanno assumendo determinati farmaci. Inoltre, la carbossiterapia non è consigliata per le donne in gravidanza o che allattano.

È importante parlare con il medico dei tuoi obiettivi di trattamento e delle tue condizioni di salute per determinare se la carbossiterapia è adatta per te.

Quali sono i possibili effetti collaterali della carbossiterapia?

La carbossiterapia è generalmente sicura e ben tollerata. Tuttavia, come con qualsiasi procedura medica, ci sono alcuni possibili effetti collaterali, tra cui:

  1. Dolore o sensibilità nella zona trattata.
  2. Gonfiore o arrossamento nella zona trattata.
  3. Lividi nella zona trattata.

La maggior parte dei pazienti non ha alcun effetto collaterale o ha effetti collaterali lievi che scompaiono entro poche ore. Tuttavia, è importante effettuare un primo consulto per parlare di eventuali preoccupazioni o domande che potresti avere riguardo alla carbossiterapia e ai possibili effetti collaterali. Programmeremo insieme  il numero di sedute di trattamento necessarie per raggiungere i tuoi obiettivi di trattamento e su come mantenere i risultati a lungo termine. Con la giusta attenzione e cura post-trattamento, la carbossiterapia può essere una soluzione efficace per migliorare l'aspetto della pelle e trattare diverse condizioni mediche.

Se sei interessato a questa procedura, prenota ora su MioDottore una visita per valutare se è adatta alle tue esigenze e se ci sono controindicazioni o rischi per la tua salute.
Se hai dubbi o preferisci essere contattato per fissare un appuntamento, compila il form e verrai ricontattato al più presto.

Prenota ora Richiedi informazioni

Bibliografia

  • Brandi C, D'Aniello C, Grimaldi L, et al. Carbossiterapia: una metodica in evoluzione. Giornale italiano di dermatologia e venereologia. 2013;148(6):633-643. doi:10.1016/j.giornvd.2013.09.003
  • Gasparini G, Ravera F, Cassuto D, Villa R. La carbossiterapia nella medicina estetica: revisione della letteratura e proposta di protocolli terapeutici. Italian Journal of Aesthetic Medicine. 2016;7(2):83-92.
  • Angelis A, Gironi LC, Taurino M, et al. The effects of carboxytherapy on abdominal subcutaneous adipose tissue: a randomized clinical trial. Aesthetic Surgery Journal. 2015;35(3):338-343. doi:10.1093/asj/sjv027
  • Marini L, Gazzola R, Gallo R, Cimini N, Valdatta L. Carboxytherapy: a review of its history, theories behind its actions and technical equipment. Aesthetic Plastic Surgery. 2011;35(3):369-377. doi:10.1007/s00266-010-9607-3